Meetic o Badoo: qual è il migliore sito di incontri?

Ultimo aggiornamento : 25 settembre 2018

Meetic o Badoo

I due siti leader in italia per quanto riguarda gli incontri online si sfidano. Cerchiamo di fare chiarezza e capire a quale genere di utenti sono dedicate le rispettive piattaforme e perché conviene utilizzarle.

Meetic e Badoo: storia, caratteristiche e successo dei siti d’incontri più famosi in Italia

Meetic è un sito d’incontri nato nel 2001 e fondato da Marc Simoncini. Ha sede a Boulogne-Billancourt, in Francia. All’indomani dell’inaugurazione della piattaforma, Marc Simoncini affermò che l’idea del sito gli era venuta durante una cena con tre amici divorziati, che gli raccontarono le numerose difficoltà cui vanno incontro gli ultra trentenni che desiderano incontrare il partner ideale. Fu così che Simoncini maturò l’idea di creare uno spazio online dedicato agli incontri: da quel momento Meetic è diventato uno dei siti più diffusi al mondo, attualmente presente in 15 Paesi europei e in procinto di sbarcare anche negli altri continenti. Oltre alla possibilità di incontrare gli altri utenti iscritti in maniera tradizionale, ovvero contattandoli attraverso la chat, Meetic dal 2008 mette a disposizione Meetic Affinity, un servizio di matchmaking che connette le persone in base alle loro affinità. Badoo è un social network con sede a Londra, creato da Andrei Andreyev e lanciato nel 2006. Il servizio consente di effettuare ricerche per città o area geografica. Nell’aprile del 2017 la piattaforma contava oltre 250 milioni di utenti sparsi per il mondo. Badoo permette anche di attivare alcuni servizi a pagamento in modo da ottenere una maggior visibilità nelle ricerche. Il sito applica alcune restrizioni per evitare spam. Ad ogni utente, infatti, è permesso di inviare non più di 20 messaggi al giorno, con un massimo di due messaggi per contatto, nel caso questo non risponda.

Registrati gratis su Meetic

A quale genere di utenti sono dedicati questi due siti?

Meetic è un sito d’incontri che fa leva sulla serietà dei propri iscritti e su un elevato livello di trasparenza. Nel corso del tempo ha saputo conquistarsi l’attenzione degli utenti appartenenti alla fascia d’età compresa tra i 30 e i 40 anni. Non esistono profili fake, la rete degli account viene attenzionata con grande cura e la maggior parte delle persone è lì per trovare una relazione a lungo termine. Inoltre, per scoraggiare la creazione di profili fasulli, Meetic consente di inserire numerosi dettagli e di descrivere in maniera approfondita le proprie caratteristiche e passioni. Il sistema di matchmaking introdotto nel 2008 consente di entrare in contatto con gli altri utenti che condividono gli stessi interessi, scremando le possibili scelte. Badoo è un sito utilizzato da una fascia d’età più giovane, compresa tra i 20 e i 30 anni. Si presenta a tutti gli effetti come un social network, essendo molto simile alle reti social più note e diffuse. I profili di Badoo sono meno dettagliati rispetto a quelli di Meetic, sono molto più diffusi i profili falsi e parecchi utenti vi accedono soltanto per distrarsi, dialogare con altri utenti e osservare le loro fotografie, senza essere necessariamente interessati ad una relazione stabile e duratura. Essendo i profili meno dettagliati, risulta più difficile trovare persone che condividano i propri interessi.

Costi e dettagli

Meetic ha costi più elevati rispetto a Badoo, ma in virtù di questo offre maggiori garanzie. Gli abbonamenti sono mensili, trimestrali e semestrali e costano rispettivamente 29.99 euro, 59.99 euro e 77.40 euro. In ogni caso, Meetic consente di iscriversi e testare per brevi periodi di tempo la maggior parte dei servizi senza versare alcuna somma. L’utilizzo di Badoo, invece, è gratuito. L’iscrizione standard dà diritto a chattare, contattare altri utenti e caricare foto. Tuttavia, esistono alcune funzioni a pagamento, in grado di dare maggior risalto al profilo. Queste sono incluse nel pacchetto chiamato “Super Poteri”, che ha un costo di 8,49 euro al mese, pagabili tramite carta di credito o telefono. Uno dei consigli più spassionati che un esperto possa offrire agli utenti alle prime armi è quello di evitare i siti d’incontri che vanno di moda. Questi, infatti, presentano diversi svantaggi, tra cui una minor vigilanza sugli utenti (con il rischio di trovare un maggior numero di profili falsi), la presenza di account poco dettagliati e una bassa percentuale di utenti motivati ​​a trovare una storia seria.

Meetic o Badoo: quale dei due è più efficace?

Chi desidera semplicemente conoscere nuove persone, allargare la propria cerchia di amici virtuali o dialogare con estranei utilizzando un’interfaccia e una serie di funzioni molto vicine a quelle di un comune social network, può scegliere tranquillamente Badoo. Facile da utilizzare e dedicato a chi non ha aspettative altissime, questo sito è perfetto per chi non ha intenzione di spendere troppo e desidera soltanto trascorrere qualche ora di relax. Gli utenti che cercano una storia seria e che vogliono incontrare persone che coltivino le loro stesse passioni, invece, dovrebbero propendere per Meetic, una delle piattaforme più efficaci al mondo per quanto riguarda la buona riuscita degli incontri. Meetic è consigliato a tutti i single seri e motivati che cercano una relazione a lungo termine.

Meetic o Badoo: la nostra opinione

In linea generale è possibile affermare che Meetic è più adatto ai single che desiderano conoscere ed incontrare altre persone alla ricerca di una storia seria. Il sito è ben strutturato e ricco di funzioni, da poter testare anche gratuitamente per un breve periodo di prova. La percentuale di incontri andati a buon fine è uno dei vantaggi di questa piattaforma sociale, apprezzata da tutti coloro che hanno avuto il piacere di testarla. Il sito è attenzionato con molta cura da un folto team di moderatori e i profili fake scarseggiano. Chi dovesse incappare in un profilo falso è libero di chiedere la restituzione del prezzo dell’abbonamento. Conti alla mano, il prezzo degli abbonamenti risulta piuttosto abbordabile, se consideriamo l’efficacia del sito e dei servizi messi a disposizione. Badoo, invece, è una via di mezzo tra un normale social network ed un sito d’incontri. Chi gestisce il portale non vanta alcuna presunzione di efficacia per quanto riguarda gli incontri, ma si rivolge essenzialmente ai ragazzi tra i 18 e i 30 anni che desiderano allargare la propria cerchia di conoscenze utilizzando uno strumento tutto sommato divertente e sicuro. Provare per credere!

Registrati gratis su Meetic

I vantaggi e gli svantaggi di Badoo

I pro di Badoo

  • Ideale per ragazzi appartenenti alla fascia d’eta compresa tra i 20 e i 30 anni
  • Condivide un gran numero di caratteristiche e funzioni con i social network più diffusi
  • Facile da usare
  • Combatte lo spam limitando il numero di messaggi che è possibile inviare
  • L’abbonamento ai servizi premium è abbastanza economico

Gli svantaggi di Badoo

  • Sono presenti numerosi profili falsi
  • Il matchmaking non è molto efficace, pertanto non è semplice trovare utenti che condividano gli stessi interessi ed obiettivi
  • I profili degli utenti non sono particolarmente dettagliati

I vantaggi e gli svantaggi di Meetic

I pro di Meetic

  • È il sito d’incontri perfetto per i single compresi nella fascia d’età 30/40 anni
  • Offre tutte le funzioni tipiche dei siti d’incontri
  • I profili sono attenzionati con molta cura e costanza
  • Ci sono pochi profili fake
  • Gli utenti sono motivati a trovare l’anima gemella, incentivati anche dai prezzi elevati degli abbonamenti
  • Consente di testare la maggior parte delle funzioni anche gratuitamente, nonostante la durata limitata del periodo di prova
  • Garantisce un’altissima percentuale di riuscita
  • Tutela a fondo la privacy degli iscritti

Gli svantaggi di Meetic

  • Gli abbonamenti sono piuttosto costosi

Registrati gratis su Meetic

Scopri la nostra recensione di Meetic

Questo sito utilizza i cookie per offrirti un’esperienza di navigazione migliore. Maggiori informazioni sull’uso dei cookie e su come personalizzare le tue impostazioni e i parametri.